Edizione di lunedì 16 luglio 2018 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Traffico mondiale: Palermo quinta e prima italiana, Roma decima

traffico

C’è più traffico a Palermo che a Los Angeles. La notizia ha dell’incredibile, ma corrisponde alla pura verità: seconda l’annuale ricerca TomTom Congestion Index, barometro mondiale del traffico nelle aree urbane, Palermo è la prima città italiana per intensità di traffico. Il suo indice di “congestionamento”, secondo quanto riportato da questa ricerca, corrisponderebbe al 39%, addirittura superiore ad una metropoli come Los Angeles (basti pensare che l’agglomerato urbano di Palermo conta poco più di 1.000.000 di abitanti, mentre quello della principale città californiana ne conta quasi 4.000.000). Il capoluogo siciliano detiene questo non invidiabile primato in Italia, mentre la seconda città della penisola è Roma (decima nel mondo), con un indice pari al 33% di traffico. Scende, invece, dal dodicesimo al ventesimo posto, Milano.

Secondo questa ricerca, che viene svolta in 161 città del mondo, a livello europeo il 2012 rivela un indice di congestionamento pari al 24%. Al primo posto di questa classifica, troviamo Mosca, con un indice pari al 66%. A seguire, abbiamo Istanbul, con il 55%, Varsavia con il 42%, Marsiglia con il 40% e poi la nostra Palermo. Dietro, a pari merito con il 33%, troviamo Los Angeles, Sydney, Stoccarda, Parigi e Roma.