Vita su Marte, forse ci siamo

Nov 26, 2012
By
Vita su Marte, forse ci siamo

Forse questa volta è quella buona: Curiosity potrebbe aver scoperto delle tracce di vita su Marte, il Pianeta Rosso.

La vita su Marte? Potrebbe essere scoperta da “Curiosity” proprio alla vigilia del primo anniversario del lancio di questo “robottino” da perte del  Mars Science Laboratory (MSL). Sembra che, nel suo giro di perustrazione e studio del pianeta rosso, Curiosity ha trovato quello che si cercava da tanto tempo, ovvero delle condizioni che provano come il Pianeta Rosso possa avere delle condizioni tali da poter sostenere la vita microbica. In questo momento sembra pura speculazione, ma presto potremmo saperne di più.

Nel frattempo dobbiamo accontentarci delle parole di uno dei ricercatori principali della missione, John Grotzinger, che ha detto negli Stati Uniti, in radio, che “stiamo ottenendo i dati delle analisi dei campioni raccolti da Curiosity su Marte e, secondo noi, i risultati finiranno sui libri di storia“. Grotzinger ha per ora rifiutato di precisare le specifiche dello studio, dicendo anche che non ci sarà nessun annuncio ufficiale ancora per qualche giorno almeno, fino a quando i dati non saranno verificati con precisione. Secondo le indiscrezioni, tuttavia, si parla di una comunicazione ufficiale tra il 3 e il 7 dicembre del 2012 nel corso di un incontro scientifico a San Francisco.

La segretezza è massima, considerando che c’è anche una legge che stabilisce che gli scienziati non possono discutere le loro ricerche fino a quando si tratta di una pubblicazione ufficiale, oltre ovviamente al fatto che oggi la comunità scientifica sta esercitando notevole cautela tenendo in considerazione il grande fiasco e le polemiche che sono seguito un annuncio dell’agosto 1996 in cui si parlava di vita su Marte.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Vita su Marte, forse ci siamo"?