Volunia si migliora, nuovi passi in avanti per il motore di ricerca italiano

Mag 23, 2012
Volunia si migliora, nuovi passi in avanti per il motore di ricerca italiano

Volunia continua a presentare delle interessanti novità, dopo l'inizio flop, e si dichiara quasi pronto per scendere in campo.

Volunia continua a rinnovarsi e ad annunciare delle novità. Dopo la partenza flop, che aveva decisamente deluso le grandi attese, il motore di ricerca di Massimo Marchiori si presenta ai suoi Power User con una nuova veste, più semplice da usare e più intuitiva, oltre che con diverse funzionalità.

La schermata di ricerca ora si presenta con un unico campo centrale, capeggiata dal logo (un po’ come la home page di Google per capirci). Una volta effettuata la ricerca, che ora funziona decisamente meglio rispetto alla prima versione del motore, sarà possibile entrare direttamente nel sito web oppure partecipare alla discussione su di esso. Per farlo basterà cliccare sui piccoli fumetti sul lato sinistro del risultato della ricerca.

Sfruttando i pulsanti in alto potrai condividere una pagina web o una ricerca con i tuoi amici, in maniera da dare importanza virale a ciò che preferisci.

Volunia e il social. Un aspetto che il motore di ricerca italiano predilige è l’aspetto social. Nella barra in alto, infatti, è possibile vedere quanti utenti stanno visualizzando una data pagina web, condividere le proprie esperienze con loro e tanto altro. Sul lato destro è presente una chat per parlare liberamente con gli altri utenti, commentare e discutere.

Al momento Volunia è ancora in fase beta, solo per Power User. Nonostante questo Marchiori ha preannunciato delle interessanti novità per il prossimo 30 maggio. Nel frattempo tutti gli utenti che hanno già testato il nuovo motore di ricerca sono invitati a lasciare dei commenti al fine di contribuire al suo miglioramento.

Cosa ne pensi di "Volunia si migliora, nuovi passi in avanti per il motore di ricerca italiano"?