Wikipedia oscurato: l’auto-censura continua, il sapere bloccato online

Wikipedia oscurato: l’auto-censura continua, il sapere bloccato online

Wikipedia continua la sua protesta e l’auto-censura, simbolo di protesta contro il decreto legislativo sulle intercettazioni che il parlamento sta discutendo in questi giorni. Quello che risulta molto strano però è la mancanza di un riferimento per gli utenti online, che si rivolgono all’enciclopedia multimediale […]

continua l'auto-oscuramento del sito italiano protesta contro il dll intercettazioniWikipedia continua la sua protesta e l’auto-censura, simbolo di protesta contro il decreto legislativo sulle intercettazioni che il parlamento sta discutendo in questi giorni. Quello che risulta molto strano però è la mancanza di un riferimento per gli utenti online, che si rivolgono all’enciclopedia multimediale per risolvere qualsiasi dubbio. Riguardo la vicenda lo scrittore Starnone ha definito Wikipedia un “sito dai contenuti non sempre attendibili”, e questo non lo mettiamo in dubbio, ma allo stesso tempo non è possibile cancellare questo prezioso riferimento che permette rapidamente di accedere a qualsiasi argomento senza alcuna difficoltà.

L’oscuramento di Wikipedia ricordiamo che non è stato imposto dalla legge italiana, il sito ha volutamente bloccare l’accesso per mostrare il suo dissenso nei confronti della legge in analisi, in modo particolare nei confronti del comma 29, di cui potete leggere cliccando qui. Interrogato sull’argomento anche il senatore del PD, Enzo Bianco, stenta a crederci, il parlamentare racconta che alla vigilia di incontri con personalità importanti, sia italiane che straniere, la sua consuetudine è di spulciare Wikipedia alla ricerca di informazioni per arrivare preparato come si deve, insomma uno strumento insostituibile anche per chi svolge un lavoro importante ed in questo caso istituzionale. Wikipedia bloccato è una delle notizie che più ha colpito la comunità web in giro per il mondo, questo ha puntato gli occhi del pianeta sull’Italia che dovrebbe cominciare a riflettere seriamente su questo comma 29, considerato anticostituzionale dal popolo e probabilmente non passerà l’analisi del presidente Napolitano, per il momento possiamo solo appoggiare il gesto di Wikipedia che ha deciso di auto-oscurarsi.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Wikipedia oscurato: l’auto-censura continua, il sapere bloccato online"?