Edizione di domenica 25 Ottobre 2020 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Come giocare online in modo sicuro

Negli ultimi anni il settore relativo all’online ha subito, e si sta ancora rendendo protagonista di, una crescita incredibile in qualsiasi settore: tra questi è ovviamente impossibile non citare quello del gaming e gambling online. La modalità di scommesse e gioco virtuale sta compiendo passi da gigante e seppure non registri ancora al momento entrate pari alla “costola gemella” (quella fisica e storica) sembra davvero destinata come minimo a raggiungerla se non a superarla.

Quali possono essere però alcuni problemi e controindicazioni legati a questo settore? Più di quelle che potremmo immaginare. Le frodi online sono infatti sempre più diffuse, nonostante i controlli continuino ad accrescere in termini di quantità e di specializzazione. Andiamo a vedere un quadro più completo della situazione, ed a capire come contraddistinguere un sito sicuro da uno che non lo è.

L’importanza del marchio AAMS

Cominciamo dalla spiegazione della sigla: AAMS. Essa fa riferimento all’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, e sta a rappresentare un organo – parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato – il quale svolge un compito essenziale per la nostra analisi: quello di regolamentare e controllare il gioco in rete. Dunque sottoponendo ad un attento controllo i siti di gaming online di ogni tipo, anche quelli che offrono bonus senza deposito casino online, questo organo decide se riconoscerli come regolari oppure no. Andiamo a vedere quali sono le conseguenze.

Se il sito viene analizzato e regolarmente riconosciuto, ecco che ad esso verrà assegnato il marchio AAMS: che cosa cambia nella pratica? Che questo si rivela essere un fondamentale indizio per la nostra sicurezza nel momento in cui ci approcciamo a siti di scommesse e gaming online. Per controllare e riconoscere che siano siti protetti infatti, questi dovranno presentare ben in vista in homepage proprio il logo dell’AAMS. Non solo però: insieme a questo infatti potranno e dovranno far sfoggio del personale numero di licenza ottenuto.

Il controllo si può fare anche “al contrario” in un certo senso, ovvero andando direttamente a consultare il sito dell’AAMS: al suo interno è infatti presente un elenco, che contiene i nominativi e gli indirizzi online di tutti quei siti che, in Italia, possiedono una regolare licenza per operare. In questo modo sarà quindi possibile effettuare un controllo incrociato di modo da essere certi al cento per cento che quello che abbiamo deciso di utilizzare sia effettivamente un sito protetto e sicuro.

Altri “trucchi” per restare sicuri

Per venire incontro a tutti quegli utenti che magari sono inesperti oppure semplicemente distratti nell’approcciarsi al gaming online, proviamo ad elencare quali possono essere altri elementi che ci faranno capire se il sito in questione è sicuro oppure se è meglio cambiare la nostra scelta. Esistono infatti altre accortezze per comprendere la natura della piattaforma che stiamo andando ad utilizzare.

Tanto per cominciare un sito protetto presenta solitamente al suo interno parecchi riferimenti pubblicitari legati al gioco sicuro: potremo osservare risorse, come per esempio loghi, che invitano l’utente a giocare in modo responsabile e così anche troveremo link ai servizi di assistenza nel caso in cui ne avessimo bisogno. Altro elemento è poi l’estensione: essendo i siti autorizzati e certificati in Italia, ma non all’estero, dovremo controllare che questo termini con un’estensione “.it” e non con altre.

Possiamo poi, per avere ulteriori certezze, effettuare altri controlli: per esempio fare un check online riguardo alla reputazione del sito scelto, o ai sistemi di verifica e di controllo dati che questo utilizza; un altro elemento che possiamo verificare è senza dubbio il circuito che viene utilizzato per le transazioni economiche. Infine, per sicurezza personale, è sempre meglio non accettare il salvataggio dei dati in automatico.