5 Consigli per Dormire Bene, anche in estate

Giu 30, 2015
5 Consigli per Dormire Bene, anche in estate

Dormire bene non è sempre facile, vediamo 5 consigli per poterlo fare con maggior tranquillità, anche quando fa caldo.

Il caldo estivo è ormai arrivato, ma come si riposa ora?

Entrare in sintonia con il ritmo cardiano (quello che regola il sonno e la veglia) è importante per dormire bene anche quando è caldo. Se si mantiene un programma di sonno regolare, si va a letto e ci si alza alla stessa ora ogni giorno, ci si sentirà molto più freschi e pronti ad affrontare il giorno rispetto a quando si dorme lo stesso numero di ore ma in tempi diversi. Questo vale anche se si modifica il programma del sonno di solo una o due ore. La coerenza è di vitale importanza.

Ecco alcuni consigli importanti, che valgono anche quando cerchi un modo per dormire bene quando è caldo.

Decidere un orario regolare per andarsi a coricare. Bisognerebbe andare a letto alla stessa ora ogni notte cercando di scegliere un momento in cui normalmente ci si sente stanchi, in modo da non rigirarsi troppo tra le lenzuola. E’ importante anche cercare di non rompere questa routine durante il fine settimana (quando si può) anche se si è tentati di rimanere alzati fino a più tardi. Se si vuole modificare l’orario da dedicare al sonno è meglio farlo in maniera regolare, 15 minuti alla volta ogni giorno.

Svegliarsi alla stessa ora, ogni giorno. Se hai dormito abbastanza, dovresti svegliarti naturalmente senza sveglia. Se invece hai bisogno di una sveglia potresti considerare di andare a dormire prima. Come con l’orario in cui vai a dormire, dovresti cercare di svegliarti sempre alla stessa ora, anche nei fine settimana.

Fai un pisolino per compensare il sonno perduto. Se hai bisogno di recuperare un paio d’ore di sonno perse, opta per un pisolino durante il giorno piuttosto che per dormire fino a più tardi. Questa strategia permette di pagare parte del debito di sonno che il tuo corpo ha senza andare ad intaccare il riposo notturno e rompere il naturale ritmo sonno-veglia.

Il pisolino, fallo in modo intelligente. Anche se il pisolino può essere un ottimo modo per ricaricare le batterie, soprattutto per gli anziani può peggiorare il problema dell’insonnia. Se questo dovesse essere un problema, allora considera di non addormentarti nel pomeriggio oppure fallo per meno tempo (meglio nel primo pomeriggio), per non oltre 30 minuti.

Lotta con la sonnolenza del dopo-cena. E’ normale aver sonno appena dopo aver mangiato. Non dovresti assolutaente cedere, però, anzi. Fai qualcosa di stimolante per evitare di addormentarti sul divano: lava i piatti, chiama un amico o prepara gli abiti per il giorno successivo. Se cedi e vai a dormire troppo presto, potresti svegliarti nel cuore della notte e avere difficoltà a tornare a dormire.

5 Consigli per Dormire Bene, anche in estate
5 (100%) 1 voti

Cosa ne pensi di "5 Consigli per Dormire Bene, anche in estate"?