Cristiano De Andrè in ospedale

Gen 15, 2013
Cristiano De Andrè in ospedale

In ospedale Cristiano De Andrè. Probabilmente la causa sarebbe stato uno stato confusionale-depressivo.

cristiano-de-andre

Problemi di salute per Cristiano De Andrè, figlio dell’indimenticato Fabrizio, scomparso l’11 gennaio 1999. Cristiano De Andrè è stato trasportato di corsa la scorsa notte al Policlinico, il cantante mostrava i segni di un evidente stato di alterazione. Il cantante è stato trovato dalla polizia nella sua abitazione di Via Sforza, dopo che alcuni vicini allertati dalle urla e dai forti rumori provenienti dall’abitazione, hanno immediatamente chiamato i soccorsi e tra cui anche il corpo di Polizia.

Gli agenti hanno trovato De Andrè in un evidente stato di alterazione, molto probabilmente dovuto ad un abuso di bevande alcoliche. Le prime segnalazioni da parte dei vicini di casa sono state inviate prime della mezzanotte di venerdì. Appena giunti sul posto gli agenti hanno potuto constatare che le urla provenivano proprio dall’appartamento di Cristiano De Andrè, ai piani alti di uno stabile di Via Sforza. Per più di un’ora gli agenti hanno cercato di comunicare, con molta difficoltà, con il cantante attraverso la porta dell’abitazione. Solo con l’arrivo dei Vigili del Fuoco e con l’intervento di una conoscente del cantante, la situazione sembrava essersi sbloccata.

Entrati nell’abitazione De Andrè è sembrato subito essere in preda ad uno stato confusionale-depressivo e, in queste precarie condizioni è stato portato, in codice verde, al Policlinico. Qui è stato trattenuto per i vari accertamenti e gli esami del caso. Secondo la conoscente, che ha collaborato con le forze dell’ordine facendo calmare il cantante, Cristiano starebbe attraversando un periodo molto difficile, testimoniato anche dai frammenti di oggetti rotti dal cantante in preda ad un violento attacco d’ira.

Cosa ne pensi di "Cristiano De Andrè in ospedale"?