Fiorella Ceccacci Rubino: video a luci rosse? Nessun pentimento!

Feb 9, 2013
Fiorella Ceccacci Rubino: video a luci rosse? Nessun pentimento!

Per la candidata Fiorella Ceccano Rubino il video a luci rosse non è un problema.

fiorella-ceccacci-rubino

In periodo di campagna elettorale spunta Fiorella Ceccacci Rubino, deputata del Partito Delle Libertà. “La storia in questione è un modo per danneggiare il nostro partito, tutti dimenticano che io sono un’attrice”. Con queste parole la deputata Ceccacci Rubino risponde alle accuse che la vedono protagonista di un video a luci rosse. Il video in questione è stato girato e pubblicato nel 1999 ed ora nel 2013 si ritorna a parlarne ma lei, decisa sulle sue idee, dice: “ Non rinnego quello che ho fatto”.

Nessun pentimento dunque per la deputata che invece, attacca a sua volta chi aveva usato il video stesso per parlare male del partito di Silvio Berlusconi. Per difendere ancora la sua posizione Fiorella Ceccacci Rubino, commenta: “È una cosa di 15 anni fa. Certo, allora, non potevo prevedere che sarei finita in Parlamento. Ho recitato con Albertazzi, con Proietti, con Montesano e, per un corto d’autore, mi paragono a star del settore a luci rosse. Berlusconi mi ha scelto per le mie competenze, attaccare noi donne è facile”.

Infine sulla sua esperienza politica afferma: “Sono solo all’ottavo posto, non una collocazione così sicura… Perché Vittorio Feltri ha detto quella cosa sgradevole? Abbia il coraggio di fare i nomi… È una strumentalizzazione del Pdl, attaccano le giovani donne, che sono il tassello più debole. Non sono una cretina, né una stupida. Le belle donne creano sempre dei problemi».

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Fiorella Ceccacci Rubino: video a luci rosse? Nessun pentimento!"?