Fare Foto con Google Glass: semplice come un Occhiolino

Mag 3, 2013
By
Fare Foto con Google Glass: semplice come un Occhiolino

Fare Foto con Google Glass sarà semplice come un Occhiolino grazie a Winky, un'app pensata proprio per questo.

google-glass

Fare foto con Google Glass sarà una cosa facile come fare un occhiolino. Effettivamente, gli occhiali di Google permetteranno a tutti di scattare foto semplicemente strizzando l’occhio. Ma attenzione a non far scambiare lo scatto di una per un gesto di apprezzamento verso un’altra persona.

Google Glass e le foto con l’occhiolino

Questa funzione, chiamata “Winky“, può essere utilizzata anche per scattare delle foto quando lo schermo è spento. Come risultato, Winky elimina la necessità di emettere un comando vocale o di toccare un pulsante per scattare una foto.Winky è una funzione creata dallo sviluppatore Mike Di Giovanni, che ha rilasciato il sorgente dell’app attraverso GitHub. Per poter eseguire l’app sui propri occhiali Google occorre compilare ed eseguire l’applicazione APK. Dopo aver fatto questo passaggio occorre solo calibrare i Google Glass con l’occhiolino e siamo pronti a scattare foto.

Al momento Google Glass sono praticamente appannaggio degli sviluppatori e di altri “pionieri”, anche in considerazione del costo di circa 1.500 dollari. Una versione più economica (ma di quanto?) per i consumatori dovrebbe arrivare sul mercato il prossimo anno.

Come usare Winky su Google Glass

Per poter eseguire l’applicazione Winky bisogna eseguirla ed usare il tap sul touchpad per calibrarla, secondo le istruzioni sullo schermo.

Cosa ne pensi di "Fare Foto con Google Glass: semplice come un Occhiolino"?