Google punta dritto su WhatsApp

Google punta dritto su WhatsApp

Google ha messo nel mirino l’acquisizione della famosa applicazione di messaggeria.

WhatsApp

I modi di comunicare nel corso degli anni sono cambiati. Al giorno d’oggi i giovani con la tecnologia che avanza sempre di più utilizzano i loro telefoni per restare sempre in contatto in qualsiasi momento della giornata ed in qualunque posto del pianeta. Inizialmente il sistema di messaggistica più diffuso era Messenger. Il software ideato dalla Microsoft permetteva di chattare con i propri amici utilizzando anche la webcam.

Con l’avvento di Facebook e della conseguente sua chat Messenger è stato pian piano abbandonato. Attualmente il sistema più utilizzato è senza ombra di dubbio WhatsApp. Esso offre agli utenti la possibilità di risparmiare in quanto tramite tale sistema è possibile scambiarsi le informazioni, sempre naturalmente utilizzando la Rete come intermediario, senza però spendere denaro in sms. Questa applicazione non poteva quindi non far gola ad un colosso di settore come Google.

La società americana infatti se possedesse tale app potrebbe unire tutti i propri servizi di messaggistica già presenti sul mercato. L’acquisizione di WhatsApp però avrebbe un costo certamente non indifferente. Si parla infatti di una cifra da investire vicina ad un miliardo di dollari. Il ritorno economico che però potrebbe avere Google fa sì che sarebbe un esborso dal tornaconto assicurato.

Cosa ne pensi di "Google punta dritto su WhatsApp"?