Juventus Campione d’Italia, e sono 28!

Mag 6, 2012
Juventus Campione d’Italia, e sono 28!

La Juventus vince lo scudetto numero 28 con un netto 2 a 0 contro il Cagliari e con una giornata di anticipo si laurea campione d'Italia.

La Juventus vince la stagione di calcio 2011 / 2012. La squadra di Antonio Conte porta a casa lo scudetto numero 28 e torna tra le grandi d’Italia. Il Milan, antagonista dei bianconeri in campionato, perde con un brutto 4 a 2 il derby contro gli odiati nemici dell’Inter, che da oggi saranno ancora più odiati, avendo costretto i rossoneri a firmare la resa sul campionato con una giornata di anticipo.

La Juve torna grande con un 2 a 0 contro il Cagliari, in quel di Trieste. La rete di Vucinic e un autogol di Canini, che devia alle spalle del suo portiere un cross di Caceres. La partita è stata in bilico fino alla fine, anche perché bisognava dare necessariamente un occhio a Milano e al derby della Madunina. Dopo il 2 a 0 che assicurava praticamente la partita ai bianconeri, a 5 minuti dalla fine arriva la grande festa, che conferma la squadra più blasonata d’Italia campione d’Italia.

Per la cronaca, a Milano finisce 4 a 2 per l’Inter. Ora per la Juve si affaccia alle porte un nuovo record, quello di imbattibilità per la stagione in corso. I bianconeri infatti non hanno mai perso, né a Torino, né fuori casa. Comunque vada, domenica prossima la Juve terminerà questa cavalcata trionfale allo Juventus Stadium, davanti ai suoi tifosi. Antonio Conte e i suoi sperano di poter festeggiare nel migliore dei modi, con un’altra vittoria.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Juventus Campione d’Italia, e sono 28!"?