Lady Gaga: citata in giudizio dalla sua ex assistente

Feb 6, 2013
Lady Gaga: citata in giudizio dalla sua ex assistente

ex assistente di Lady Gaga, Jennifer O’Neill, cita in giudizio la star.

lady-gaga

Le star hanno una cosa in comune: hanno tante manie, alcune normali e altre davvero strane. E sembrano non avere un buon rapporto con paparazzi e assistenti. Ricordate la bella Naomi Campbel tirata in causa dalla cameriera perché aggredita dalla stessa modella? Ebbene, Naomi non è l’unica. Anche Lady Gaga sembra essere incappata in una causa legale perché citata in giudizio dall’assistente.

La cantante biondo platino di “Poker Face” è, infatti, stata citata in giudizio per più di 225mila sterline dalla sua ex assistente Jennifer O’Neill. La causa? Ore di lavoro straordinario non retribuito. L’ex assistente della stravagante Gaga, ha così chiarito la sua posizione: “A differenza di chiunque altro in questo tour, io non ho avuto la mia stanza in hotel. Non mi è neanche stato chiesto se volessi una stanza per me. Non avevo privacy“.

La storia però lascia qualche dubbio sulla sua veridicità. Dobbiamo crederci o no? La storia è vera o dobbiamo pensare che si tratti di una trovata pubblicitaria della cantante? Lady Gaga dal canto suo ha “twittato” su internet la sua versione dei fatti: “I titoli di tutti i giornali hanno bisogno di un aggiornamento. L’ex assistente è in realtà la mia migliore amica di New York da quando avevo 19 anni. È una cosa dolorosa”.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Lady Gaga: citata in giudizio dalla sua ex assistente"?