Edizione di sabato 27 Novembre 2021 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Aprire una palestra: quali aspetti bisogna considerare?

palestra

Il mondo del fitness sta crescendo in misura impressionante, ma è da rimarcare come l’evoluzione delle palestre sia stata impressionante, anche in riferimento a tutti quegli strumenti che vengono utilizzati nella quotidianità durante i vari allenamenti.

Spesso e volentieri, tante persone che si vogliono lanciare in questo business non hanno la minima idea di quali siano i macchinari maggiormente adeguati, in maniera tale da poter provvedere all’allestimento di un centro fitness che possa diventare il più completo e florido possibile.

Al giorno d’oggi il benessere e l’attività fisica organizzata fanno parte della vita di un numero sempre maggiore di persone. Come si può notare anche sul portale regogoo.com, infatti, l’attività sportiva è sempre più al centro della quotidianità di tante persone, che tendono a dotarsi e ad acquistare diversi attrezzi per allenarsi anche entro le mura domestiche.

Specializzazione dei servizi e palestre

Nel momento in cui si sceglie di investire nell’apertura di una nuova palestra, è chiaro che ci si fionda in un mercato che si caratterizza per avere un alto tasso di competitività. Ecco spiegato il motivo per cui l’unica strada possibile per poter raggiungere dei buoni guadagni e risultati è senz’altro quella di specializzare i vari servizi che vengono offerti.

In pochi si rendono conto che le palestre classiche, al giorno d’oggi, in base anche alle statistiche che emergono, presentano elevate probabilità di chiudere nel giro di qualche anno dall’apertura. Tutto questo si verifica anche per via del fatto che sul mercato ci sono sempre più importanti catene legate al fitness che mettono a disposizione delle persone delle formule di benessere a costi notevolmente ridotti. Ecco spiegato il motivo per cui è importante anche andare a offrire dei servizi differenti, che non siano identici a tutti gli altri, ma avere in mente una tattica concreta per specializzarsi.

I primi passi: definire il proprio cliente tipo

A parte il fatto di comprendere quali siano gli attrezzi e i macchinari indispensabili in una palestra, è bene partire sempre dalle basi. In questo senso, è importante mettere in evidenza chi siano gli utenti tipo a cui rivolgersi.

Si deve tenere a mente come l’offerta non può assolutamente essere rivolta a tutti, proprio per il discorso fatto in precedenza di quanto sia importante specializzare e differenziare la propria palestra. L’apertura di un centro fitness specializzato è molto importante e non ci si può permettere di puntare solo ed esclusivamente su quanti desiderano fare sport. Il pubblico è, quantomeno dal punto di vista potenziale, pressoché infinito e, di conseguenza, capire e studiare con cura e precisione il mercato è fondamentale, mettendosi nelle mani anche di professionisti per stabilire con efficacia il proprio target.

Gli attrezzi che non possono mancare in un centro fitness specializzato

In base alle statistiche, uno degli aspetti che portano tantissime persone ad abbandonare l’abitudine di recarsi in palestra è senz’altro la mancanza di tempo. Di conseguenza, si può improntare la propria strategia su una palestra che offra un allenamento che non duri diverse ore. Ad esempio, si può puntare su metodi e sistemi innovativi, come ad esempio lo Switching di Teca, che offre la possibilità di allenare l’intero corpo nel giro di soli trenta minuti.

Una delle principali caratteristiche di questo sistema è che i vari macchinari che fanno parte dello Switching non hanno una seduta e permettono di allenarsi restando in piedi, consentendo lo svolgimento di esercizi che vanno a riprodurre tutti quei movimenti che avvengono nella vita di tutti i giorni e che portano al coinvolgimento di un numero più alto di muscoli. Avete in mente di inserire solamente dei macchinari cardio? Anche in questo caso si tratta di un errore, dato che bisogna capire come andare incontro al proprio target in maniera completa, ma variegata.