Edizione di mercoledì 21 Agosto 2019 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Conto corrente Widiba: la promozione per i nuovi clienti

Widiba è una banca nata nel 2014 da una costola del Monte dei Paschi di Siena; il suo progetto coniuga una piattaforma di home banking completamente online con la presenza capillare di consulenti finanziari radicati in tutto il territorio italiano.

Tra i tanti prodotti proposti, particolarmente interessante è il conto corrente, che al momento beneficia anche di una promozione, “Tasso Gennaio 2019“. In particolare l’iniziativa include due possibili scenari.

Per chi apre un nuovo conto Widiba entro il 13 febbraio 2019 è previsto un tasso promozionale dell’1,50% lordo annuo sui vincoli a 6 mesi .

Chi invece apre un nuovo conto Widiba  procedendo chiusura di un conto corrente tenuto presso un’altra banca (ad esclusione delle banche appartenenti al Gruppo Monte dei Paschi di Siena), beneficerà di un un tasso promozionale dell’1,80% lordo annuo sui vincoli a 6 mesi. Sia la richiesta di chiusura che l’attivazione del nuovo conto devono essere inoltrate entro il 30 marzo 2019. L’importo della linea vincolata deve essere compreso tra i 1.000 e i 500.000€.

In entrambi i casi il conto sarà a zero spese per due anni.

Sono esclusi dalla promozione clienti o ex clienti delle banche del Gruppo Montepaschi, nonché dipendenti e consulenti dello stesso gruppo; inoltre le iniziative di questo genere sono da intendere una tantum, dunque chi ne ha già usufruito non può richiedere ulteriori benefici.

Conto Widiba: cosa offre?

Il conto corrente Widiba è particolarmente vantaggioso; anzitutto aprirlo è semplice e rapido, dal momento che la procedura è completamente online. In secondo luogo si tratta di un conto completamente gratuito per i primi due anni. 

Successivamente il canone continua ad essere azzerato se si ricevono accrediti mensili di stipendio o pensione di minimo 600€, o se la giacenza media trimestrale è di almeno 5.000€. In caso contrario verrà attivato il pacchetto FLAT al costo di 5 euro al trimestre. Tale pacchetto è ideale per chi ha un’operatività medio-bassa, mentre se si effettuano frequenti operazioni e movimenti si potranno attivare i profili PLUS (10€ ogni tre mesi) o UP (20€ ogni 3 mesi).

Servizi inclusi, anch’essi a costo zero, sono il bancomat, i prelevamenti dai 100€ in su presso tutti gli ATM sul suolo nazionale, bonifici, deposito titoli, PEC e firma digitale.