Edizione di giovedì 7 Luglio 2022 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Dove comprare casa a Modena: i quartieri migliori

modena

Modena è sicuramente tra le città più interessanti nel nostro Paese per coloro che vogliono investire nel mercato degli immobili. Senza dubbio si tratta di una località che permette a chi sceglie di acquistare una casa di vivere nel migliore dei modi, grazie alle numerose possibilità di relax che la regione offre e grazie anche alle infrastrutture, che consentono ad esempio un collegamento molto semplice con altre città italiane. Proprio per questo motivo scegliere di comprare casa a Modena può essere un ottimo modo per avere a disposizione tanti vantaggi. Ma quali sono i quartieri migliori in cui acquistare casa?

Le tipologie di case più richieste a Modena

Fra le tipologie di case più richieste ci sono gli appartamenti con giardino in vendita a Modena. L’esigenza di avere degli spazi aperti a disposizione, come giardini e terrazzi, è molto sentita. La tendenza si è affermata sempre di più negli ultimi tempi, specialmente da quando si sono attraversati i disagi legati alla pandemia e al lockdown che ne è conseguito.

Oggi molte persone vorrebbero avere a disposizione una casa con un giardino, perché lo spazio esterno può offrire numerosi vantaggi che non sono affatto da sottovalutare. In questo modo infatti si può sfruttare uno spazio più ampio, anche a contatto con la natura.

È una buona occasione per organizzare qualcosa direttamente in casa, ma con un maggiore spazio a disposizione, e allo stesso tempo per garantirsi una migliore qualità della vita improntata al relax.

Comprare casa nel centro storico a Modena

Il centro storico di questo capoluogo di provincia emiliano è una delle aree che sicuramente si situa fra le più richieste, perché può offrire tantissimi servizi. È un’area molto caratteristica della città, anche perché si contraddistingue per le vie piuttosto affascinanti e per i numerosi monumenti dal valore storico e culturale.

Tra l’altro si trovano delle buone soluzioni a livello architettonico, perché la zona del centro storico a Modena è mantenuta in maniera ottimale. Naturalmente, per usufruire di tutti questi vantaggi in un’area abitativa piuttosto prestigiosa, si deve avere un certo budget a disposizione, perché i prezzi di una casa nel centro storico di Modena sono più alti rispetto a quelli che si possono trovare negli altri quartieri.

Le zone di Sant’Agnese e di Buon Pastore

La zona di Sant’Agnese è un quartiere soprattutto particolarmente amato per chi vuole cercare una casa indipendente, come per esempio delle villette oppure delle proprietà immobiliari più ampie. Questa zona offre una certa tranquillità e consente di stare a contatto con la natura.

Si trova a poca distanza dal centro storico ed è caratterizzata dalla presenza di numerosi servizi. Per certi versi può essere considerata anche una zona signorile, che è molto richiesta dai professionisti e da chi ha una certa disponibilità economica.

Delle buone caratteristiche anche per il quartiere di Buon Pastore, che si trova nella parte sud est della città. Anche questa è una zona signorile e verde. Si trova anch’essa, come Sant’Agnese, vicina al centro storico, al quale è collegata in maniera efficiente con i mezzi pubblici.

Le aree per gli investimenti

Naturalmente c’è chi desidera acquistare casa a Modena soprattutto rivolgendosi alle aree residenziali, per avere un’abitazione di cui disporre in prima persona. Ma ci sono delle ottime possibilità anche per chi vuole fare investimenti, mettendo a reddito un immobile, per esempio anche con le locazioni.

Da questo punto di vista dobbiamo considerare soprattutto il quartiere di Boggiovara, che si trova vicino all’ospedale, e le aree che si trovano vicino alle facoltà universitarie e al Policlinico. In queste zone si ha la possibilità di affittare a lavoratori del settore sanitario o agli studenti universitari fuori sede.