Edizione di giovedì 14 20 Novembre19 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

I lavori più richiesti a Milano

lavori più richiesti a Milano

Da qualche anno a questa parte, Milano è considerata la città italiana delle opportunità per chi cerca lavoro. A decretare il successo internazionale del capoluogo lombardo ha contribuito senza dubbio l’Expo. Da allora, la scalata di Milano non ha conosciuto arresto, rendendo la città sotto la Madonnina un punto di riferimento internazionale per quanto riguarda l’innovazione.

Come già detto, lavorare a Milano può rivelarsi un’ottima scelta per la propria carriera. La città è infatti un polo di grande rilevanza per quanto riguarda diversi settori, dalla tecnologia allo spettacolo. Per orientarsi meglio, è utile fornire qualche dato e capire quali sono i lavori più richiesti all’ombra della Madonnina.

Cercare lavoro a Milano: qualche dato

Quando si cerca lavoro, è fondamentale procedere con metodo. Questo significa considerare i dati sulle figure più richieste. Secondo le rilevazioni della locale Camera di Commercio (dati del 2018), tra le professioni in cima all’elenco delle richieste è possibile ricordare quelle relative ai servizi alla persona. Al secondo posto si trovano i commessi al dettaglio e all’ingrosso.

Parlare delle professioni più richieste a Milano vuol dire chiamare in causa anche il comparto della tecnologia. Le posizioni da considerare sono numerose e comprendono il lavoro con i social (community manager, social media manager, social media strategist), ma anche tutto quello che riguarda lo sviluppo di app.

Se si ama lavorare nel mondo della tecnologia e della comunicazione, Milano è una città perfetta anche per avviare un’attività da freelance. Il capoluogo urbano è infatti ricco non solo di coworking, ma anche di locali dove è possibile trascorrere la propria giornata lavorativa. Non dimentichiamo inoltre gli eventi a tema organizzati in città, che rappresentano un’ottima occasione di networking anche e soprattutto per chi è agli inizi.

La città della moda

Milano è da decenni la città della moda. Simbolo incontrastato dell’eccellenza italiana, il fashion è in cima ai desideri professionali di molti giovani di ambo i sessi che, con il desiderio di calcare le passerelle, tentano fortuna sotto la Madonnina.

Per iniziare nel migliore dei modi in questo settore (ma anche nello spettacolo, altro ambito ricco di opportunità), è importante rivolgersi ai professionisti giusti. Questo significa innanzitutto contattare un’agenzia di casting. Realtà come Newfacestars sono un ottimo punto di partenza per la propria carriera. Senza un buon manager in grado di scegliere in maniera oculata i casting e i provini, può essere infatti difficile orientarsi ed evitare di perdere tempo.

Le professioni del benessere

Un altro settore senza dubbio molto fervente a Milano è quello del benessere. Dalle palestre alle spa, il capoluogo lombardo pullula di luoghi dove è possibile prendersi cura del proprio corpo e migliorare la propria tranquillità interiore. La presenza di queste realtà implica quella di diversi posti di lavoro. Dal personal trainer, al massaggiatore, fino all’operatore olistico, non mancano le opportunità per chi ha intenzione di fare carriera a Milano.

Si potrebbe andare avanti ancora tanto a elencare le professioni più richieste nel capoluogo lombardo. Tra queste, è fondamentale citare nache il lavoro del bar tender. Milano è la città della movida in Italia e, negli ultimi anni, si sono moltiplicati i locali di tendenza. Si può aprirne uno e dare corpo all’idea imprenditoriale che si ha nel cuore da anni, ma anche farsi assumere.

Non c’è che dire: Milano merita davvero la fama che la precede da qualche anno a questa parte! Città creativa, proiettata al futuro e ricca di cultura, è sempre più un punto di riferimento centrale per chi vuole realizzare i propri sogni professionali.