Edizione di domenica 24 Ottobre 2021 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Web agency di successo: cosa serve per lanciarne una

web-agency

L’ultimo anno e mezzo ci ha insegnato che, oggi come oggi, è impossibile ignorare il web se si ha un business. Ecco perché sono sempre di più le web agency che nascono in Italia. Cosa serve per lanciarne una di successo? Scopriamolo assieme nelle prossime righe di questo articolo.

Esperti SEO

Puoi avere il sito migliore del mondo, il più innovativo, quello con la miglior struttura in assoluto. Se, però, non sei visibile sui motori di ricerca, difficilmente verrai trovato dal tuo target. Alla luce di ciò, nel momento in cui si punta a lanciare una web agency di successo è fondamentale includere tra i propri collaboratori e/o dipendenti degli esperti di SEO (Search Engine Optimization). Di cosa si tratta? Con questo acronimo, si chiamano in causa tutte le operazioni necessarie a implementare la visibilità organica – ossia ottenuta senza annunci a pagamento – sui motori di ricerca a seguito dell’inserimento di una determinata parola chiave.

Web developer e web designer

Anche se i social hanno un ruolo oggi fondamentale – anche per quanto riguarda l’e-commerce – il sito, come sopra specificato, rimane un asset essenziale. Alla luce di ciò, nel momento in cui si chiama in causa un’agenzia web di successo non si può non chiamare in causa l’importanza di includere nel team web developer e web designer.

Project manager

Il project manager è una figura della cui importanza nell’ambito di una web agency si parla relativamente poco. Si tratta invece di un professionista il cui ruolo è essenziale. La figura in questione, infatti, deve avere capacità di coordinazione e deve essere in grado di gestire risorse con professionalità anche molto diverse tra loro.

Account

Pure l’account è fondamentale quando si parla di agenzie web capaci di portare risultati e, per questo, con tantissime richieste da parte di potenziali clienti. L’importanza del suo lavoro è presto spiegata. Parliamo infatti di un professionista che ha il compito di trovare una mediazione tra le richieste dei clienti e il lavoro dei tecnici e dei creativi. Chiaro è che si tratta del cuore dell’efficacia di qualsiasi progetto web.

Esperti social

In questo caso, è doveroso sottolineare il plurale. Purtroppo, infatti, c’è ancora chi pensa che si sufficiente mettere qualche post su Facebook e su Instagram per utilizzare i social in maniera efficace.  Questo mondo, affinché sia davvero in grado di essere utile al successo di un progetto web, richiede diverse professionalità. Una cosa, infatti, è parlare di community management. Un’altra, invece, è chiamare in causa la strategia.

Copywriter e traduttori

Non di sole immagini e video vivono i progetti web: fondamentali sono anche i copy efficaci. Questi ultimi possono essere destinati a un blog, così come ai social o alla newsletter. Nel primo caso, è molto utile che il copy abbia anche conoscenze SEO e che, di base, sia affiancato da uno specialista della disciplina. Grazie al suo lavoro, il copywriter potrà avere una traccia di base con le parole chiave primarie e secondarie più utili per un determinato contenuto.

Un doveroso cenno deve essere dedicato ai traduttori. Oggi come oggi, quando si lancia un progetto web è praticamente possibile non ragionare in ottica internazionale. Ecco perché è importante essere in contatto con professionisti in grado di produrre contenuti multilingua.

Per progetti di entità piccola ci si può rivolgere a un freelance, mentre per commesse più consistenti a un’agenzia. Sì, hai capito benissimo: il fatto di essere una realtà strutturata non implica il fatto di poter gestire tutto da soli. In alcuni casi è necessario rivolgersi ad altre società fortemente verticalizzate su uno specifico aspetto (p.e. un’agenzia di traduzioni Roma se si lavora nella capitale e se si ha intenzione di apprezzare il massimo della comodità e della rapidità quando si tratta di fare brief in merito ai progetti).