Antartide: il buco dell’ozono si espande, nono in classifica di sempre

Antartide: il buco dell’ozono si espande, nono in classifica di sempre

Brutte notizie dall’Antartide, il buco dell’ozono situato sopra di esso è in continua espansione, esso è il nono più grande di sempre, e le dimensioni hanno cominciato ad ingrandirsi senza tregua. La grandezza registrata è di 26 milioni di kmq, il buco dell’ozono risulta quindi […]

il buco dell'ozono sull'Antartide è in continua espansioneBrutte notizie dall’Antartide, il buco dell’ozono situato sopra di esso è in continua espansione, esso è il nono più grande di sempre, e le dimensioni hanno cominciato ad ingrandirsi senza tregua. La grandezza registrata è di 26 milioni di kmq, il buco dell’ozono risulta quindi più grande dell’Antartide stesso il quale misura 14 kmq, la notizia arriva dalla NASA che in collaborazione con la National Oceanic and Atmospheric Administration conferma i dati presentati in anteprima qualche settimana fa, come vi abbiamo raccontato in questo articolo (clicca qui). Sta di fatto che la stratosfera in cui l’ozono è contenuto si sta pian piano svutando, lasciando una voragine preoccupante ai poli, purtroppo l’Antartide non è l’unica zona colpita infatti il buco dell’ozono in esame è solo il non più grande di sempre, questo la dice lunga su come la Terra si stia piano piano esponendo ai raggi solari.

La causa dell’allargamento del buco dell’ozono posto sull’Antartide è ovviamente l’inquinamento atmosferico generato dai gas e le nuvole tossiche rilasciate dalle industrie ed altri generi di esalatori. I palloni sonda inviati nella stratosfera dalla NASA continuano a monitorare la situazione e le prospettiva non sono per nulla buone visto che i venti particolarmente freddi hanno contribuito significativamente all’espansione di questa falla atmosferica. L’unica soluzione è ridurre sensibilmente le emissioni per bloccare il processo di espansione, il rischio è che l’Antartide si sciolga e l’ozono svanisca in altri punti molto critici come l’Africa o il sudamerica, zone dove il caldo è già particolarmente forte e la situazione è pressochè ingestibile in alcuni periodi.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Antartide: il buco dell’ozono si espande, nono in classifica di sempre"?