Armstrong si confessa: era doping!

Gen 17, 2013
Armstrong si confessa: era doping!

Il texano vincitore di 7 Tour de France consecutivi (tra il 1999 e il 2005), confessa a Oprah Winfrey, celebre conduttrice statunitense, di aver fatto uso di doping.

Lance-Armstrong-doping

L’intervista, registrata ieri e durata più di tre ore, al campione americano Lance Armstrong, andrà in onda solo giovedì sera, alle 21 ora di New York; ma emergono già alcune indiscrezioni pesantissime. Sembra che Armstrong abbia ammesso di aver fatto uso di doping per vincere i suoi sette Tour consecutivi (mentre in tutti questi anni lo aveva sempre negato). Inoltre, il texano, prima di farsi intervistare dalla Winfrey, pare si sia recato alla sua fondazione Livestrong (la cui missione è la lotta contro il cancro), per scusarsi di fronte ai circa 100 impiegati che vi lavorano. <<Ha parlato con sincerità>>, queste le parole della portavoce Katherine McLane.

Ancora non si conosce bene la portata delle dichiarazioni di Armstrong, ma già da questa mattina se ne potrebbe sapere qualcosa di più, quando la Winfrey sarà ospite del programma della Cbs “This morning”, raccontando qualche altro particolare.

Quello che si sa con certezza è che la credibilità di un campione come Lance Armstrong è ormai ai minimi termini, non soltanto negli Stati Uniti, ma anche nel resto del mondo. C’è anche chi ritiene che questa confessione sia un estremo tentativo del texano di ripulire proprio la sua reputazione andata in frantumi dopo le accuse di doping mossegli dall’Usada (United States anti-Doping Agency), con la stessa agenzia che, il 24 agosto 2012, aveva deciso di squalificarlo a vita revocandogli anche i suoi 7 Tour.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Armstrong si confessa: era doping!"?