Esami di Maturità 2012: affrontarli insieme a Google

Giu 18, 2012
By
Esami di Maturità 2012: affrontarli insieme a Google

Google potrebbe esservi di grande aiuto per quanto riguarda gli esami di maturità, vediamo come e perché.

Sembra un cosa paradossale, ma gli esami di maturità possono essere affrontati insieme al noto motore di ricerca Google. In realtà non potete certamente pensare di portare con voi al banco lo smartphone che avete, con l’idea di dare una sbirciata non appena possibile. Quello che potete e dovreste fare è usare Google prima dell’esame per aiutarvi nello studio.

Come usare Google per cercare informazioni per l’esame di Stato?

Oltre alla ricerca classica, con cui potete trovare tutte le risposte alle vostre domande e ai vostri dubbi, il motore di ricerca di Mountain View vi aiuta anche in maniera più completa.

La prima cosa da sapere riguarda la ricerca avanzata di Google. Dalla home page potete notare, in alto a destra, un piccolo ingranaggio. Cliccandoci avrete un menù a discesa, da cui potete selezionare l’opzione di ricerca avanzata. Da qui potete cercare tutti i risultati che contengono una certa parola, limitare i risultati ad un determinato paese o ad una determinata lingua.

In aggiunta potete provare con delle pagine simili ad una che avete già trovato (se ad esempio quella che avete voi non vi soddisfa in pieno), puoi cercare delle pagine che hai già visitato o personalizzare le impostazioni di ricerca.

Esami di maturità e Google, alcune ricerche particolari

Per tutti quelli che non lo sapessero, l’operatore “*” vi permette di trovare velocemente una risposta ai vostri dubbi. Ad esempio, cercando “strage di capaci *” potete avere velocemente una serie di informazioni relativamente a questo triste evento. A proposito, la strage di capaci potrebbe essere oggetto della prima prova dell’esame di maturità 2012.

Ancora, potete usare l’operatore “-” per escludere delle parole dalla vostra ricerca. Ad esempio se cercate “biscotti -cioccolato” troverete le ricerche di biscotti ad esclusione di quelli al cioccolato. Potrebbe non servirvi per l’esame, ma potete farli fare da vostra mamma come premio per il vostro studio.

Se infine cercate una frase tra virgolette, avrete solo dei risultati che contengono quella data frase scritta esattamente come l’avete digitata voi.

Infine Google potrebbe darvi una mano grazie a Google Scholar, che vi permette di cercare informazioni solo in documenti strettamente connessi al mondo educativo.

Gli esami con Google sono più facili, ma lasciate il telefono alla cattedra, mi raccomando.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Esami di Maturità 2012: affrontarli insieme a Google"?