Milan-Barcellona atto I: sfida tra due squadre “stellari”

Feb 20, 2013
Milan-Barcellona atto I: sfida tra due squadre “stellari”

Questa sera, ore 20:45 a San Siro, andrà in scena l'ottavo di finale più nobile (dopo Real-United): il Milan di Massimiliano Allegri, tenterà la "mission impossible" contro il Barcellona dei marziani.

milan-barcellona

Ci siamo: dopo settimane in cui si è detto di tutto e si è parlato di tutti, finalmente la parola passa al campo. Questa sera, allo stadio Giuseppe Meazza, va in scena l’andata dell’ottavo di finale di Champions league tra il Milan e il Barcellona. Due squadre che hanno scritto la storia di questa competizione.

Favoritissimo il Barcellona di Leo Messi, sempre più primo in campionato (65 punti ottenuti sui 72 a disposizione); la squadra che Villanova ha ereditato da Guardiola sembra imbattibile: fortissima davanti con il tridente composto da Pedro, Messi e Fabregas, stellare a centrocampo, con Xavi, Iniesta e Busquets, sembra presentare alcuni punti deboli nelle retrovie. La coppia di centrali, Puyol e Piquè, ha già dimostrato di soffrire attaccanti veloci e imprevedibili, mentre i terzini, se adeguatamente pressati da El Shaarawy e Boateng, possono andare in difficoltà.

Molto, ovviamente, dipenderà dalla tenuta difensiva della squadra del Milan, con i 4 difensori Abate, Zapata, Mexes e Costant, chiamati alla partita perfetta. Davanti alla difesa, confermatissimo Montolivo, a cui sono affidate le chiavi del centrocampo rossonero e a cui si chiede una grande prova di maturità per non soffrire il confronto con i giganti del centrocampo catalano. Mezzali giocheranno Ambrosini e Muntari, davanti le speranze di far gol sono tutte riposte su El Shaarawy, Pazzini e Boateng.

Cosa ne pensi di "Milan-Barcellona atto I: sfida tra due squadre “stellari”"?