Roma – Palermo: per i giallorossi è una gara da non fallire

Nov 4, 2012
Roma – Palermo: per i giallorossi è una gara da non fallire

La partita tra Roma e Palermo è quasi un'ultima spiaggia per Zeman. I giallorossi non devono fallire la gara.

Situazione non certo tranquilla in casa Roma. La sconfitta di mercoledì con il Parma, che ha seguito il precedente KO con l’Udinese, ha lasciato il segno. I giallorossi sono attesi proprio quest’oggi dal difficile impegno casalingo con il Palermo, alle ore 20.45, e stavolta non possono fallire. Il progetto Zeman, in caso di un ulteriore passo falso, potrebbe davvero essere vicino al naufragio. Il tecnico boemo fin dall’inizio è stato appoggiato dai tifosi e dalla dirigenza ma ora sono in molti a pensare che il suo sia un tipo di calcio destinato a rimanere utopistico.

Le troppe reti subite dalla squadra giallorossa, che ha la peggior difesa del campionato, stanno diventando un punto debole troppo grande. Anche con il Parma, sebbene su un campo che era al limite della praticabilità, i giallorossi si sono lasciati infilare con troppa facilità. I tanti goal realizzati in attacco, anche grazie all’ottima vena di Lamela, rischiano ormai di non bastare più visto la fragilità della retroguardia. Contro i siciliani, Zeman rischia di dover fare a meno di De Rossi per infortunio.

Le condizioni del centrocampista verranno comunque valutate in maniera definitiva solo domani a poche ore dalla gara. Nella conferenza stampa della vigilia sono stati tanti i giornalisti che hanno parlato di un possibile esonero a Zeman che ha risposto così: “Non la vedo come gara decisiva, è ovvio che con certi risultati un tecnico possa essere messo in discussione: se la società non è contenta può cambiare”.

Cosa ne pensi di "Roma – Palermo: per i giallorossi è una gara da non fallire"?