Edizione di venerdì 18 Settembre 2020 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Che cosa devi sapere prima di adottare un gatto

gatto

Avere un animale domestico costituisce una scelta di molte persone. Ci sono però delle cose che bisogna sapere prima di decidere di adottare un animale. Specialmente se si tratta di un gatto, bisogna conoscere alcuni elementi fondamentali, prima di accogliere nella nostra casa un animale da compagnia. Il senso comune spinge a pensare che cosa non dovrà mai mancare, ma è importante predisporre tutte le condizioni perché il nostro amico a quattro zampe si trovi a proprio agio quando arriverà nella nostra casa. Ma che cosa bisogna conoscere esattamente, se vogliamo adottare un gatto? Ti spieghiamo più dettagliatamente che cosa vogliamo intendere.

Scegliere un gattino o un gatto adulto?

Per i gatti adozione precisa e ben meditata. Infatti la prima cosa a cui bisogna pensare non è prendere un gatto a caso. A volte possiamo trovare degli annunci che si riferiscono all’adozione di un gatto e pensiamo subito di fare una scelta frettolosa. Ma le cose stanno diversamente, perché dobbiamo pensare se vogliamo un gattino o un gatto adulto.

Ad alcuni possono piacere i cuccioli, ma considera che un gatto adulto riesce ad adattarsi più facilmente alla nuova casa. Se decidi di prendere un cucciolo, devi avere anche il tempo necessario per educarlo e per giocare, perché i gattini amano molto fare i giochi con chi c’è in casa.

Potrai così trascorrere con il tuo animale domestico tanti momenti spensierati, divertenti, ma allo stesso tempo pieni di responsabilità.

L’adattamento dello spazio di casa tua

Non puoi pensare di adottare un gatto e non predisporre nella tua casa le condizioni essenziali, in modo che esso possa adattarsi ad uno spazio in cui trovi tutte le possibilità per soddisfare i propri bisogni.

Innanzitutto in casa tua ci deve essere una lettiera. I gatti sono animali molto ordinati e per loro è molto importante il rispetto dello spazio dell’area in cui è collocata la loro lettiera.

Il tuo gatto deve avere anche uno spazio in cui può giocare, predisponendo un apposito tiragraffi. Poi occorre uno spazio in cui il gatto possa mangiare, che si deve trovare lontano dalla lettiera.

Infine predisponi uno spazio in cui l’animale può riposare in maniera tranquilla, un luogo in cui il tuo amico a quattro zampe si senta a proprio agio, dove può dormire senza essere disturbato. Magari in un angolo della casa puoi mettere un cuscino.

La visita dal veterinario

Quando decidi di adottare un gatto, ricordati com’è importante la visita dal veterinario. Questo passo può essere fondamentale sia che tu decida di adottare un cucciolo che di adottare un gatto adulto.

Porta l’animale a fare un controllo, in modo che il veterinario possa confermare che il suo stato di salute sia sotto controllo. Un veterinario esperto può predisporre eventualmente la necessità di sottoporlo ad un vaccino o ad un trattamento antiparassitario.

Un altro aspetto che devi prendere in considerazione sempre con il veterinario è la possibilità della sterilizzazione.

Il carattere di un gatto

Spesso molti pensano che i felini abbiano un carattere solitario e indipendente e questo è in parte vero. Tuttavia questi aspetti del loro comportamento non devono essere confusi con l’egoismo o con la poca fedeltà dell’animale.

Sicuramente il gatto che hai deciso di adottare ha bisogno di tempo, di molte attenzioni e di affetto da parte tua. In cambio ne riceverai tanto. Quindi non avere dubbi sul fatto che il gatto possa rendere la tua vita molto più attiva e molto più divertente. Ecco perché ti consigliamo di preparare tutto, in modo che la relazione con il tuo animale domestico possa essere la più felice possibile. Di certo dovrai essere disposto a fare anche dei sacrifici e a spendere parte del tuo tempo per coltivare l’amicizia con il tuo pet.